Anna Castiglia in residenza

 In Diario di bordo

Si è appena conclusa la residenza d’artista di Anna Castiglia a Spazio13.
Tre giorni di contaminazione e genuinità sono sfociati nella serata di venerdì scorso, quando l’artista catanese, accompagnata da Noemi Sarah al basso e Giorgio Schino alla tromba, ha inaugurato la stagione artistica con un “unplugged live”, al terzo piano.
Le note, verso dopo verso, arpeggio dopo arpeggio, diventano, a volte, capaci di generare una dimensione che supera le barriere dello spazio geometrico, della quotidianità distratta e del tempo frenetico. La sintonia del piccolo pubblico e l’atmosfera intima hanno incastonato questa sera nella miniera delle esperienze che lasciano il segno.

Post recenti
Contattaci

Lasciaci un messaggio e ti contatteremo al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt